#MotoE, Jordi Torres con Pons nel 2020

#MotoE, Jordi Torres con Pons nel 2020

Il mercato dei piloti della MotoE è in continuo fermento con le squadre che devono cercare di riempire le selle vuote in vista della prossima stagione di MotoE, di cui oggi è stato ufficializzato calendario; in pista vedremo un altro debuttante, Jordi Torres, insieme al Team Pons

I volti nuovi della MotoE per la prossima stagione si arricchiscono con l’arrivo di Jordi Torres, non completamente estraneo al mondo della MotoGP. Lo spagnolo ha infatti corso in passati in Moto2, riuscendo a conquistare 4 podi, prima di approdare in Superbike, categoria nella quale correrà anche il prossimo anno.

Torres raccoglie infatti l’eredità di Sete Gibernau, ritiratosi una seconda volta dalle corse dopo avere disputato la prima stagione della coppa del mondo MotoE in sella alla moto di Pons, ma allo stesso tempo sarà impegnato anche nel mondiale Superbike con Pedercini Kawasaki,  in una stagione che si prospetta dunque decisamente piena per Jordi.

E’ un Torres soddisfatto quello che commenta questa nuova sfida: “Arriva in un momento dove sono maturo e preparato. Non vedo l’ora di cominciare, far parte del team di Sito Pons è quasi un sogno, è uno dei migliori del campionato. Ringrazio chi mi ha dato questa chance, darò il massimo per garantire un grande spettacolo. Sarà tutto nuovo, dovrò cercare di adattarmi velocemente, ma è un onore far parte del processo evolutivo delle due ruote”

C’è tanta soddisfazione anche da parte di Sito Pons: Il primo anno è servito per fare esperienza e capire come funzionassero moto e campionato. Con Jordi apriamo un nuovo capitolo, lanciando la sfida al titolo MotoE. Torres ha trascorsi di successo in Moto2 e WSBK, vincendo in entrambe le categorie; è maturo, esperto e ha la velocità giusta. Gli forniremo tutto il supporto necessario per il massimo obiettivo, ci aspettiamo una stagione di successo”

Pierpaolo Franceschini

Fondatore di BibbiaGP e Blogelettrico. Amante delle competizioni che hanno un motore. Adoro scrivere, amo ciò che regala emozioni positive. Ah, sono anche curioso come una scimmia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *