#MotoE, Rilasciato il calendario ufficiale

#MotoE, Rilasciato il calendario ufficiale

La seconda stagione della Coppa del Mondo MotoE vedrà ancora una volta i piloti impegnati in sei gare, con l’uscita di scena di Le Mans e l’ingresso nuovamente di Valencia

In MotoE non sono mancati i colpi di scena nella prima stagione della Coppa del Mondo in gara, ma anche fuori dalla pista, dove al termine della prima annata i movimenti di mercato sono stati molteplici e molte squadre devono ancora completare la propria line-up per il 2020.

A sorprendere non è tuttavia solamente il mercato piloti, bensì anche il calendario, dove inizialmente erano previste sei gare con una doppia gara conclusiva a Misano, come quest’anno, per altro. L’incendio durante i test di Jerez aveva però costretto gli organizzatori a cambiare i piani, cancellando le tappe di Jerez e Le Mans, inserendo Valencia con doppia gara come round conclusivo, portando il totale a sette gare complessive

Ci sarà spazio invece nel 2020 per Jerez, che sarà come previsto la tappa inaugurale della stagione, mentre esce di scena Le Mans, che non ospiterà neanche quest’anno il mondo delle due ruote elettrico, mentre rimane confermata l’uscita di scena del Sachsenring, che verrà sostituito da Assen. Rispetto al 2019 confermate anche Spielberg e Misano, con doppia gara sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli, prima del gran finale a Valencia, anch’esso con doppia gara.

Pierpaolo Franceschini

Fondatore di BibbiaGP e Blogelettrico. Amante delle competizioni che hanno un motore. Adoro scrivere, amo ciò che regala emozioni positive. Ah, sono anche curioso come una scimmia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *