Formula E pronta alla ripartenza stile NBA!

Formula E pronta alla ripartenza stile NBA!

Ci sono ipotesi su un’ipotetica chiusura del mondiale verso agosto: gli ultimi round saranno disputati su un massimo di due piste differenti.

Il campionato mondiale di Formula E è stato interrotto a causa dell’emergenza sanitaria del COVID-19 dopo ben cinque gare disputate. L’ultimo appuntamento coincide con l’E-Prix di Marrakech in data 29 febbraio e ha visto vincitore António Félix Da Costa, attualmente al comando della classifica iridata con 67 punti. Il primo inseguitore in classifica è Mitch Evans con 56 punti.

Dopo un lungo stop, adesso è in programma una ripartenza prevista per il mese di agosto con l’obiettivo di correre dalle quattro alle sei gare. Queste saranno svolte su un massimo di due circuiti diversi che saranno sottoposti ad un cambiamento di layout da gara a gara. Le vetture elettriche si trovano adesso a Valencia, dove potrebbe essere effettuata la ripartenza, ma non c’è da escludere l’ipotesi alternativa del circuito di Berlino.

Quest’ipotesi è ben pensata sia dal punto di vista dello spettacolo per piloti e tifosi, che dal punto di vista della sicurezza: terminare il calendario di gare su un tracciato (o al massimo due) evitirebbe che il circus delle quattro ruote elettriche effettui altri spostamenti. I team saranno messi in isolamento per circa due settimane ed ovviamente all’interno del paddock saranno applicate le normative di sicurezza anti-coronavirus.

Un modello che richiama la soluzione adottata da altri eventi sportivi, come l’NBA o l’MLB, le quali sono a loro volta pronta alla ripartenza. La massima lega professionistica di basket ha infatti annunciato da poco ufficialmente la ripresa delle operazioni per il 31 di luglio, portando tutte le squadre in un unico posto per limitare a loro volta gli spostamenti ed effettuare tutto in sicurezza.

La Formula E non è rimasta a guardare ed è pronta a procedere: in questo modo si potrebbe addirittura ripartire a luglio e non far slittare il prossimo campionato il cui inizio è previsto per dicembre in Arabia Saudita.

Emanuele Nunziati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *