CLAMOROSO: Wehrlein si separa da Mahindra, futuro in Porsche

CLAMOROSO: Wehrlein si separa da Mahindra, futuro in Porsche

L’annuncio arriva direttamente dal tedesco tramite i propri canali social, che lascia così Mahindra a stagione ancora in corso; nel suo futuro c’è Porsche, con cui dovrebbe disputare anche il WEC

La notizia è di quelle clamorose, specie per modalità e tempistiche: Pascal Wehrlein non sarà più un pilota Mahindra a partire da oggi. Il campionato di Formula E sta preparando il grande ritorno stile NBA, ma il tedesco non sarà presente dopo avere sfiorato il titolo virtuale della Race at Home challenge.

A dare l’annuncio è lo stesso pilota tramite i propri canali social: “Non ci sono i presupposti per continuare, da oggi non faccio più parte della Mahindra. Volevo terminare la stagione, ma la situazione attuale non lo permette. Non posso svelare niente sul mio futuro, ma vi terrò informati”.

Il suo destino sembra tuttavia già scritto e ha un nome ben definito: Porsche. Dalla 7° stagione, Pascal Wehrlein dovrebbe diventare infatti un loro pilota, prendendo il posto di Neel Jani. L’accordo non prevede solo la Formula E, ma anche il WEC, dove con le hypercar Porsche vuole rilanciarsi.

Quella del tedesco è una perdita senza dubbio importante per il circus della Formula E, dal momento in cui stiamo parlando di un pilota in forza alla Ferrari. Ad ogni modo, nelle due stagioni di Formula E affrontate, Pascal era riuscito a racimolare un podio ed una pole position nella stagione 2018-2019, mentre aveva 14 punti nell’attuale.

Da capire inoltre chi prenderà il suo posto in Mahindra quando la Formula E riprenderà i battenti (ancora non è stabilita la sede, ma molto probabilmente sarà Berlino). Un fulmine a ciel sereno per chiunque, ma con cui dovremo farci l’abitudine: prima di rivedere Pascal Wehrlein in pista con le Formula E probabilmente dovremo aspettare dicembre quando inizierà la Stagione 7 in Arabia Saudita

Pierpaolo Franceschini

Fondatore di BibbiaGP e Blogelettrico. Amante delle competizioni che hanno un motore. Adoro scrivere, amo ciò che regala emozioni positive. Ah, sono anche curioso come una scimmia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *