Niccolò Canepa punta a migliorare la stagione 2019

Niccolò Canepa punta a migliorare la stagione 2019

Niccolò Canepa è pronto per la nuova stagione di MotoE con il Team di Lucio Cecchinello. Il pilota genovese si concede in un video su Instagram pubblicato da LCR E-Team dove parla degli obiettivi 2020 nel campionato MotoE.

Niccolò Canepa ci parla dei suoi obiettivi per la stagione 2020, dove vuole migliorarsi rispetto allo scorso anno dove ha chiuso in crescendo. Niccolò ha collezionato 46 punti nel 2019 chiudendo in dodicesima posizione, con un quarto posto raggiunto nella gara 2 del Gp di Misano come migliore risultato.

Canepa spiega cosa è mancato lo scorso anno e che invece sarà fondamentale quest’anno, ovvero il lavoro durante le prove e durante i test invernali. Per Niccolò il lavoro fatto quest’anno è stato fondamentale e i test sono stati utilizzati al meglio, dato che la squadra ha lavorato per dargli una moto che si adatta al suo stile di guida.

Un altro fattore su cui ha puntato durante l’inverno Niccolò è stato quello di perdere peso, lavorando molto in palestra e andando a correre a piedi, con risultati più che positivi. Perdere peso per un pilota è molto importante soprattutto in questa categoria dove le moto sono molto pesanti anche se quest’anno si è lavorato per alleggerirle.

Niccolò ha parlato in un video pubblicato da LCR E-Team mentre è sul circuito di Jerez. Nell’ultima parte ci spiega come far funzionare al meglio la MotoE, facendo un paragone con una quattro tempi prendendo in esempio la prima curva:

Con una moto quattro tempi si frena molto forte si tende a spigolare un po’, allargandosi a metà e raddrizzando la moto in modo da uscire il più forte possibile dalla curva. Con una motoE invece bisogna cercare di non forzare troppo la frenata, perché la moto è più pesante, ma poi essere velocissimi nell’inserimento, ed avere tantissima percorrenza in curva. Questo è l’aspetto principale per far funzionare bene la MotoE”.  

Riccardo Ventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *