Ford Mustang Mach-E: uscita in Europa, prezzo e tutte le novità

Ford Mustang Mach-E: uscita in Europa, prezzo e tutte le novità

Andiamo a scoprire le ultime novità del modello Ford Mustang Mach-E; in Italia le prime auto arriveranno a fine 2020. Diverso il discorso in Europa, dove in alcuni paesi ci saranno ritardi. Quattro versioni disponibili e la possibilità di ricaricare la propria automobile direttamente a casa propria

In Europa doveva già essere disponibile alla fine del 2020, ma la pandemia di Covid-19 che ha coinvolto il mondo negli ultimi mesi ha condizionato molto anche il settore dell’auto. Sebbene Ford abbia fatto sapere che lo sviluppo del suo Suv Mustang Mach-E sia andato avanti con lo smart working, sembra che in Europa ci sia qualche ritardo per questo modello.

Se le prime consegne erano attese per la fine del 2020, adesso si parla dei primi mesi del 2021, in particolare per paesi come Francia, Regno Unito, Germania e Olanda. Per quanto riguarda l’Italia, le auto già prenotate dovrebbero arrivare in tempo, ovvero entro la fine dell’anno.
Ecco i seguenti modelli con i relativi prezzi:

  • Ford Mustang Mach-E Standard Range (Con trazione posteriore): 49.900 Euro
  • Ford Mustang Mach-E Standard Range AWD (Trazione Integrale): 57.500 Euro
  • Ford Mustang Mach-E Extended Standard Range (Trazione Posteriore): 57.950 Euro
  • Ford Mustang Mach-E Extended Standard Range AWD (Trazione Integrale): 66.850 Euro
Esempio di ricarica a casa grazie al Wallbox

Un’altra grande novità sarà la possibilità di poter ricaricare la propria auto a casa grazie ad un Wallbox. Si potrà installare all’interno della propria abitazione e permetterà di ricaricare la vettura con una potenza massima di 7,4 Kw. Questo significa aggiungere 50-70 km di autonomia ogni ora. In Italia il prezzo di questo accessorio è di 1000 euro e tale acquisto può essere fatto presso i concessionari del marchio americano.

Per chi si trova fuori casa, chi acquista la Ford Mustang Mach-E può sfruttare un’App speciale chiamata Fordpass: con questa applicazione si può accedere ad oltre 125.000 punti di alimentazione in 21 paesi. Discorso diverso invece in America, dove i clienti potranno anche contare su 250 KwH di ricarica totalmente gratuita grazie all’accordo con Electrify America.

Marco Tonelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *