Williams Advanced Engineering fornitore unico per le batterie della GEN3

Williams Advanced Engineering fornitore unico per le batterie della GEN3

La terza generazione di monoposto della Formula E monterà batterie sviluppate dalla WAE. Superata la concorrenza della McLaren Applied Technologies, fornitore attuale.

Williams torna in Formula E dopo avere sviluppato batterie per il campionato durante le prime quattro stagioni. Il Consiglio Mondiale della FIA ha affidato alla Williams Advanced Engineering l’esclusiva per il sistema di batterie sulle nuove monoposto GEN3 della Formula E, che arriveranno nella stagione 2022-23.

La GEN2 è stata posticipata a causa della pandemia di Covid-19, ma in questi giorni si stanno già iniziando a svelare i dettagli della GEN3. Le nuove monoposto sfioreranno una velocità di punta di 300km/h e la nuova aerodinamica gestirà al meglio la potenza del powertrain, che passerà da 250 a 350 KW (450 bhp). Sarà possbile anche effettuare pit-stop per ricarica rapida (circa 30 secondi), tutto questo grazie al nuovo set di batterie, la parte più pesante della vettura.

Si tratta di una sfida che non spaventa affatto i tecnici e che li rende orgogliosi di un tale privilegio, come ha detto l’amministratore delegato Craig Wilson:

“Siamo fieri e orgogliosi di tale impegno perchè siamo parte integrante della Formula E sin dall’inizio. Le batterie ad alte prestazioni sono una delle competenze chiave di WAE e sono fiducioso che raggiungeremo gli obiettivi prefissati in termini di efficienza termica, prestazioni complessive e affidabilità”.

Lucrezia Ceccarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *