Nuova Fiat 500, “La Prima” elettrica.

Nuova Fiat 500, “La Prima” elettrica.

La 500, uno dei simboli dell’Italia, diventa elettrica. Presentata la nuova auto Fiat, la Prima, svolta green di FCA.

Fiat Chrysler Automobiles ha scelto la data simbolica del 4 Luglio per presentare la sua nuova scommessa: dopo lo storico ‘Cinquino’, nato 63 anni fa a Torino e il modello lanciato il 4 luglio 2007, arriva nel 2020 la city car elettrica nata nella fabbrica di Mirafiori.

Qui, 1.200 persone lavoreranno per realizzare la vettura su una linea che a regime avrà una capacità produttiva di 80.000 unità l’anno. Nel complesso, tra costi di progettazione, sviluppo e ingegneria e la costruzione della linea, l’investimento per la Fiat 500 è di 700 milioni di euro.

La mobilità è chiamata ad essere sempre più sostenibile e FCA ha voluto accogliere l’elettrico unendolo alla storia. È in questo modo che la storica 500 incontra il futuro, con un’anima completamente elettrica per stare al passo con i tempi.

In tutte le concessionarie Fiat si può già ordinare ‘La Prima’ cabrio, che ha fatto il suo debutto a Milano il 4 marzo nella versione Launch Edition in edizione numerata, ma anche la berlina è disponibile in pre booking online. Con la Nuova 500 è disponibile in versione demo anche Fiat App per la gestione remota della vettura e della ricarica pubblica e privata in 150.000 punti in Europa.

L’autonomia della Nuova 500 arriva a 320 km con ciclo WLTP, grazie alle batterie Lithium-Ion che hanno una capacità di 42kWh. Per ottimizzare i tempi di ricarica la vettura è equipaggiata con il sistema fast charger da 85 kW e inoltre, si è pensato di offrire delle soluzioni anche per la ricarica domestica.

L’edizione di lancio della nuova 500 comprende l’Easy WallboxTM, il sistema che permette di collegarsi alla normale presa di casa. Sviluppato da ENGIE EPS in esclusiva per FCA e commercializzato in Europa da Mopar, si tratta di una soluzione plug&charge, semplice, accessibile e facilmente gestibile via Bluetooth, che consente di ricaricare a casa con una potenza fino a 2,3 kW stabilizzando il carico energetico. L’Easy WallboxTM è già predisposta per l’upgrade di potenza a 7,4 kW, quindi permette la ricarica domestica completa in poco più di 6 ore.

Il motore ha una potenza di 87 kW che consente la velocità massima di 150 km/h (autolimitata) e una accelerazione in 9.0 secondi da 0-100 km/h, e di 3.1 secondi nello 0-50 km/h.

La Nuova 500 è dotata di tre driving mode: Normal, Range e Sherpa selezionabili secondo lo stile di guida. La modalità “Normal” è quella che avvicina il più possibile la guida a quella di un veicolo con un normale motore a combustione, la modalità “Range” attiva la funzione “one pedal drive” e la modalità “Sherpa” interviene su più elementi per ridurre al massimo il consumo.

«La Prima» sarà la prima city car ad avere il secondo livello di guida autonoma: riuscirà ad accelerare, frenare, tenere in carreggiata, leggere i segnali stradali e ricordare i limiti di velocità in totale autonomia. Inoltre, grazie agli innovativi sensori di parcheggio 360° “Drone View”, sarà capace di tenere tutto sotto controllo garantendo la massima sicurezza in strada.

In più, la Nuova 500 propone una perfetta integrazione con il proprio smartphone offrendo uno schermo touch ad alta definizione, con sviluppo orizzontale che si integra perfettamente nella plancia della vettura, seguendone le linee. La Uconnect 5 combinata con il Telematic Box Module oltre a consentire la funzione obbligatoria di Emergency Call, offre una serie di servizi di connettività innovativi per il cliente:

  • My Assistant permette di parlare con un assistente per richiedere soccorso o supporto;
  • My Remote consente di verificare dallo smartphone il livello di carica delle batterie, conoscere la posizione esatta dell’auto, bloccare e sbloccare le porte, accendere e spegnere le luci e programmare il sistema di climatizzazione;
  • My Car verifica la pressione pneumatici e il programma di manutenzione;
  • My Navigation invia la destinazione al navigatore dell’auto, che identifica il percorso, verifica le condizioni del traffico, il meteo lungo il tragitto e le postazioni di rilevamento velocità;
  • My Wi-Fi connette alla rete fino a 8 dispositivi elettronici contemporaneamente e consente di interagire con la propria auto grazie alla tecnologia di assistenza vocale di Amazon Alexa;
  • My Theft Assistance avvisa il proprietario in caso di furto dell’auto.
    La Nuova 500 dialoga con il guidatore dentro e fuori dall’auto e una volta aperta, il cellulare sarà connesso in soli 5 secondi e non sarà più necessario utilizzare il cavo di ricarica.

FCA ha trovato anche dei partner importanti per sostenere questo progetto: tra loro Leonardo DiCaprio è diventato endorser della vision della nuova city car elettrica e nel video manifesto “All-in” invita tutti a dare il proprio contributo così come ha fatto il marchio Fiat con 500. Idea condivisa anche da Giorgio Armani, Bvlgari e Kartell, tre aziende icone del Made in Italy hanno dato vita a una strategia dove la sostenibilità sposa l’innovazione.

Così sono nate le One-off, i tre esemplari unici ed esclusivi della Nuova Fiat 500, realizzati con la volontà di utilizzare materiali più sostenibili, naturali e riciclati. Oltre all’aspetto ecologico, il ricavato della vendita dei tre esemplari unici di Armani, Bvlgari e Kartell sarà devoluto a una delle organizzazioni ambientaliste di Leonardo Di Caprio.

Lucrezia Ceccarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *