MotoE | Alessandro Zaccone unfit per la prima gara della stagione a Jerez

MotoE | Alessandro Zaccone unfit per la prima gara della stagione a Jerez

Weekend nero per Alessandro Zaccone: dopo la caduta di ieri nei test, il pilota di Gresini ha riportato una piccola frattura del femore che lo costringerà ad un’operazione e di conseguenza a saltare la prima gara della stagione

Quella di Jerez non sarà sicuramente una settimana da incorniciare per Alessandro Zaccone: il pilota di Gresini, dopo la caduta patita durante i test di mercoledì, ha riportato una piccola frattura del femore. “Zac” dovrà dunque operarsi per evitare complicazioni, saltando inevitabilmente il primo Gran Premio della stagione MotoE.

La situazione è apparsa complicata fin da subito, in quanto Alessandro ha battuto violentemente il ginocchio sinistro. In seguito ad una risonanza è stata poi rilevata una piccola frattura al femore. Il pilota numero 61 subirà un’operazione nelle prossime ore sperando di poter essere già in pista dalla prossima settimana in occasione del secondo round della MotoE.

Un obiettivo sicuramente ambizioso, ma che potrebbe non essere poi così impossibile. L’augurio è ovviamente quello di riavere Alessandro Zaccone il più velocemente possibile in pista, sperando di poter vederlo correren nuovamente già dalla prossima settimana.

“Mi sono procurato purtroppo una piccola frattura del femore e adesso ho un pezzettino d’osso nella cartilagine del ginocchio. Fare pressione potrebbe danneggiare ancora di più tendini e cartilagini. La caduta è arrivata con una chiusura di sterzo che hanno accusato un po’ tutti, mi dispiace iniziare in questo modo la mia avventura mondiale. Sarò spettatore questo weekend e aspettiamo operazione e nuovi esami la prossima settimana con fiducia”

Alessandro Zaccone

Come se non bastasse, Alessandro avrebbe dovuto correre con una moto di riserva questo fine settimana: la batteria della sua moto ha avuto alcuni problemi che hanno costretto gli addetti ai lavori a procurargliene una sostitutiva. A questo punto non ci sarà ovviamente bisogno di utilizzarla, visto che il pilota è stato dichiarato unfit to race.

Sempre riguardante tale questione, importante anche segnalare le voci infondate riguardanti un incendio scoppiato nella notte a Jerez. Tali rumors sono stati immediatamente smentiti da Energica con un comunicato ufficiale: non c’è stato infatti alcun segno di possibile sviluppo di incendio”

Pierpaolo Franceschini

Fondatore di BibbiaGP e Blogelettrico. Amante delle competizioni che hanno un motore. Adoro scrivere, amo ciò che regala emozioni positive. Ah, sono anche curioso come una scimmia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *