Formula E | Il talento Nick Cassidy pronto a debuttare nella serie elettrica con Virgin Racing

Formula E | Il talento Nick Cassidy pronto a debuttare nella serie elettrica con Virgin Racing

La Virgin Racing ha comunicato che il suo pilota per la stagione 2020/2021 sarà Nick Cassidy. Nick ha disputato le sue ultime stagioni in Giappone dove ha raggiunto la tripla corona giapponese.   

Se la stagione 2019/2020 aspetta la ripartenza dopo la pausa dovuta al Covid-19, con un tour de force per i piloti e i team a Berlino dove saranno chiamati a disputare 6 gare in 9 giorni dal 5 al 13 agosto, la stagione 2020/2021 è già partita. Virgin Racing ha annunciato che nel prossimo anno (il primo dove la Formula E sarà un campionato mondiale a tutti gli effetti) il suo pilota sarà il neozelandese Nick Cassidy.     

Nick Cassidy è un pilota neozelandese di 25 anni con un talento davvero eccezionale. Negli ultimi anni ha corso in Giappone dove ha ottenuto la tripla corona locale vincendo nel 2015 il titolo Formula 3, nel 2017 la Super GT e nel 2019 la Super Formula.

Nel suo passato ci sono anche la Formula Ford e la Toyota Racing Series. In Europa il suo talento si è notato nel 2016 quando ha disputato il campionato Formula 3 con il Team Prema arrivando quarto in classifica finale dietro solo a nomi importanti come Stroll, Russell e Ghunter.

Per il pilota neozelandese è ora di scrivere una nuova pagina della sua carriera e vuole farlo partecipando al campionato del mondo di Formula E. La categoria non gli è del tutto sconosciuta visto che lo scorso anno ha partecipato ai test di Marrakech (Marocco) dove ha ottenuto il miglior tempo della giornata dei test.

Per me è una fantastica opportunità, Il team è uno dei più vincenti sulla griglia, ha una grande organizzazione e mi ha subito convinto in occasione dei rookie test. Tutti i piloti sanno che il livello della griglia della Formula E è tra i migliori del mondo, quindi è grandioso poter aggiungere il mio nome a questo gruppo”.

NIck Cassidy

Virgin ha annunciato Cassidy dopo che Sam Bird, per ben sei stagioni era alfiere della scuderia, è passato al team tedesco Jaguar. Il britannico lascia dopo aver collezionato 9 vittorie e 18 podi con il team Virgin, palmares che sia il pilota che il team sperano di migliorare in vista del finale di stagione.

L’AD del Team Virgin Sylvain Filippi sembra molto entusiasta dell’arrivo di Cassidy ed è pronto a lanciare la sfida per vincere gare e titolo nella prossima stagione:

Con Nick sappiamo di aver ingaggiato un pilota molto ambizioso e di raro talento, velocità e passo gara. L’anno prossimo la Formula E diventerà un Mondiale e sarà più competitiva che mai, ma per quello che abbiamo visto nel poco tempo che ha trascorso con noi, sappiamo che con lui e Robin Frijns abbiamo due piloti che possono correre al vertice e giocarsi il campionato”.

Sylvain Filippi

Riccardo Ventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *