MotoE | Eric Granado: “Weekend perfetto, vogliamo ripeterci”

MotoE | Eric Granado: “Weekend perfetto, vogliamo ripeterci”

Domenica è andata in scena la prima gara del mondiale 2020 di Moto E a Jerez. Abbiamo visto trionfare Granado seguito dal campione del mondo in carica Matteo Ferrari. Completa il podio il rookie Aegeter. Ecco le loro dichiarazioni post gara.

Dopo aver dominato per tutto il weekend Eric Granado conclude primo anche la gara di domenica. Per il brasiliano la stagione non poteva iniziare meglio, ma sentiamo quali sono i suoi pensieri dopo questa prima gara:

“Sono molto felice, abbiamo avuto un weekend perfetto. Abbiamo avuto un ottimo ritmo durante tutte le prove e mi sono sentito molto a mio agio con la moto. Alla partenza la mia moto ha impennato un po’ con il primo tocco di gas e ho perso un po’ di tempo, ma sono contento perché poi sono riuscito a passare Tulovic e ad creare un vantaggio che ho potuto controllare fino alla fine della gara. Sono molto contento, ora è il momento di pensare con la squadra a cosa possiamo fare per essere ancora più forti la prossima settimana e mantenere il buon livello che avevamo in questa”.

Eric Granado

Molto bene anche il detentore del campionato del mondo 2019 di Moto E, Matteo Ferrari. Come sottolinea lo stesso pilota, poteva fare qualcosa di più ma un paio di errori non gli hanno permesso di vincere la gara. Tuttavia un secondo posto non è di sicuro un brutto modo di iniziare la stagione e anche il Team Trentini Grasini ne sarà contanto. Ecco le parole di Ferrari dopo la gara:

“Sono molto felice di questi primi punti. Purtroppo ho fatto un piccolo errore all’inizio della gara che mi ha fatto perdere troppo terreno su Granado ed è stato impossibile andare a riprenderlo. Sono rimasto concentrato e sono riuscito a riprendere Tulovic. Sicuramente è un buon inizio, ma possiamo sicuramente fare qualcosina in più già la prossima settimana. Per ora voglio ringraziare la squadra che ha fatto un lavoro enorme e mandare un abbraccio a Zaccone”

Matteo Ferrari

Prestazione degna di nota invece quella di Dominique Aegerter. Lo svizzero, alla prima esperienza in Moto E, conquista un terzo posto alla sua prima gara in questa categoria dopo una rimonta causata da una partenza non brillante. Durante le interviste il pilota ha sottolineato che si può fare ancora molto e sta già pensando al weekend successivo che si correrà già questa settimana. Qui sotto le parole del rookie:

“Sono molto contento della mia prima gara e del mio primo podio al debutto in MotoE. La gara è stata super breve e anche se ho avuto una buona partenza, ho perso quattro posizioni, il che è stato un po’ sorprendente. Ma mi sono subito concentrato sul miglioramento e sul sorpasso di alcuni piloti il più velocemente possibile. Finire questa prima esperienza e il weekend di gara sul podio è fantastico, ma so che dobbiamo ancora migliorare. E’ un bene che già corriamo di nuovo il prossimo fine settimana e naturalmente spero di ripartire allo stesso modo. Le condizioni saranno più o meno le stesse la prossima settimana, così potremo approfittare dei dati ottenuti questo fine settimana. Vorrei ringraziare non solo il mio team per l’ottimo lavoro svolto, ma anche Dorna, il promotore e tutti coloro che hanno reso possibile questa stagione”

Dominique Aegerter

Paolo Schmutz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *