Formula E | FP1-FP2 | Jerome D’Ambrosio davanti a tutti

Formula E | FP1-FP2 | Jerome D’Ambrosio davanti a tutti

Il pilota belga si conferma molto competitivo con la monoposto indiana sul circuito tedesco, ora in senso opposto rispetto ai primi due round. Primo e sesto tempo per Da Costa, staccato di 220 millesimi.

Si sono appena concluse le prime due sessioni di prove libere del Round 8. Dopo le prime due gare concluse del finale di stagione, cambia il layout del tracciato preparato nello aeroporto di Berlino Tempelhof: si torna al senso di marcia originale, lo stesso in cui si è corso nelle scorse edizioni ma opposto rispetto a quello del Round 6 e 7.

E’ stato Jerome D’Ambrosio il pilota più veloce di queste due prime sessioni. Il pilota belga, nelle FP2 ha fermato il cronometro sul tempo di 1:06.723, staccando di un decimo la Bmw di Maximilian Gunther e di un decimo e mezzo la Ds di Jean-Eric Vergne. Il tedesco ed il francese, grandi assenti dei primi due round, con i buoni tempi fatti segnare riaccendono una piccola speranza di poterli rivedere nelle alte posizioni per queste ultime quattro gare di stagione.

Tempi FP1

Staccati di pochissimi millesimi Sebastian Buemi e Nyck De Vries, che precedono Antonio Felix Da Costa. Il pilota della Ds Techeetah, finora dominatore senza rivali di questa ripartenza di campionato, ha concluso a 220 millesimi da D’Ambrosio, confermando comunque la sua velocità anche con questa diversa configurazione di tracciato.

A soli 6 millesimi dal leader si classifica con il 7° tempo la GEOX Dragon di Sergio Sette Camara, sostituto di Brendon Hartley e ancora con tanta esperienza da accumulare in Formula E. Nonostante ciò il pilota brasiliano dimostra di avere talento e poter ottenere buoni risultati con la monoposto elettrica.

Tempi FP2

8° tempo per l’Audi di Lucas Di Grassi, terzo nell’ultima gara e ora secondo in campionato a 68 punti dal primo. 9° Alexander Sims e 10° Stoffel Vandoorne, terzo in campionato. Un filo più attardati Mitch Evans, 13°, e la Virgin di Sam Bird 14° e lontano 405 millesimi dalla vetta.

Ora attenzione dei piloti puntata sulle Qualifiche, che prenderanno il via alle ore 14:00.

Filippo Matteucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *