Formula E | FP1-FP2 | Da Costa di nuovo davanti a tutti

Formula E | FP1-FP2 | Da Costa di nuovo davanti a tutti

Il fresco campione del Mondo Da Costa chiude davanti a tutti le prove libere del Round 10 sul nuovo tracciato di Berlino. De Vries e Buemi a meno di un decimo dal portoghese tentano l’assalto alla vittoria.

A due giorni dall’ultima gara di Formula E, che ha incoronato Antonio Felix Da Costa come Campione del Mondo, le monoposto elettriche sono nuovamente scese in pista.

Per le ultime due gare, la Fia ha deciso di cambiare il layout della pista nell’aeroporto di Berlino Tempelhof: il nuovo tracciato è infatti stato reso molto più tecnico, con una parte centrale e finale più stretta e tortuosa. Un’ulteriore sfida per i team, che dovranno adattare la messa a punto delle monoposto alle caratteristiche della nuova pista.

Tempi FP1

Ciò nonostante, i valori i campo che sono emersi nelle prime prove libere del Round 10 sembrano non discostarsi molto da ciò che si è visto nelle gare precedenti; il fresco campione Antonio Felix Da Costa è ancora davanti a tutti nelle FP2, con il tempo di 1:15.653. I distacchi tra i piloti sono comunque ridotti all’osso: ben 21 i piloti all’interno di un secondo, separati tra loro da poche manciate di millesimi. A 0.034 dal leader si classifica infatti la Mercedes di Nick De Vries, con la Nissan di Buemi terza a 99 millesimi.

Tempi FP2

Due buone sessioni per Lucas Di Grassi, 4° in FP2, seguito dalla seconda Mercedes di Stoffel Vandoorne e da Nico Muller, ottimo sesto con la GEOX Dragon. 7° e 8° tempo per i due inglesi Oliver Rowland e Alexander Lynn. Li segue la Bmw di Maximilian Gunther, davanti a tutti nella prima sessione, e Neel Jani sulla Porsche. 13° il vincitore del Round 9, Jean-Eric Vergne.

Continuano purtroppo le enormi difficoltà per Alexander Sims: l’inglese, nelle quattro gare già disputate a Berlino ha accumulato solamente 3 punti, scivolando dal terzo all’undicesimo posto in classifica generale. Pur cambiando il tracciato, la Bmw di Sims non è riuscita ad andare oltre il 23° e 21° tempo nelle prime due sessioni di prove libere. Sorte simile per il pilota Jaguar Mitch Evans, che ha conquistato finora solamente 9 punti in 4 gare ed ha chiuso la FP2 con il 20°tempo.

Prossimo appuntamento con la Formula E fissato alle ore 14:15 per le qualifiche, che stabiliranno la griglia di partenza del decimo e penultimo Round.

Filippo Matteucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *