Hyperion XP-1, la nuovissima supercar a idrogeno.

Hyperion XP-1, la nuovissima supercar a idrogeno.

La start-up tecnologica americana svela la nuova supercar completamente ibrida con 1000 miglia d’autonomia.

Direttamente dall’America arriva la supercar elettrica ad idrogeno. Hyperion svela il modello XP-1, una due posti ibrida dotata di un’autonomia di 1000 miglia (1609,34 km). La sua velocità massima è di 221mph (355,6 kmh) e in 2,2 secondi dovrebbe raggiungere i 60 mph (96,5) partendo da ferma.

L’XP-1 combina celle a combustibile a idrogeno con accumulo di super condensatori per alimentare più motori elettrici. Questi, rispetto alle batterie agli ioni di litio, sono più piccoli e leggeri che permettono di far arrivare la vettura ad un peso di 1032kg a serbatoio vuoto.

La casa costruttrice afferma che questo peso ridotto darà un vantaggio in maneggevolezza all’XP-1 rispetto a supercar elettriche a batteria. Per quanto riguarda la trasmissione, viene inviata a tutte e quattro le sue ruote.

Hyperion XP-1

I super condensatori, dopo aver funzionato per lunghi periodi alle massime prestazioni, non saranno influenzati dalle alte temperature ma forniranno prestazioni costanti.

Hyperion, azienda che fornisce sistemi di propulsione ad idrogeno a società di ingegneria spaziali fra cui anche la NASA, stima l’inizio di produzione della XP-1 nel 2022.

Seguici su Instagram per tutte le notizie sul comparto elettrico!

Emanuele Nunziati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *