Mercedes EQA: Il Suv elettrico alla portata di tutti

Mercedes EQA: Il Suv elettrico alla portata di tutti

La Mercedes dopo aver lanciato la sua prima auto a zero emissioni, la EQC, è pronta a lanciare tantissimi nuovi modelli. Con un video la Mercedes ha svelato la EQA che sarebbe il modello elettrico della GLA.

La Mercedes è pronta ad entrare nel mercato dell’elettrico in maniera sempre più prepotente, vista l’attenzione con cui i clienti tedeschi e non solo si sono spinti verso il mondo delle auto elettriche. Per cercare di recuperare in questo mondo da chi è più avanti, la Mercedes è pronta ad una nuova sfida con la Mercedes EQA, un Suv alla portata di tutti.

Dopo aver lanciato la sua prima auto a zero emissioni la EQC ed aver svelato la EQA, la Mercedes sarà pronta ad inserire nel mercato sempre più auto elettriche con target diversi.  

Nel video rilasciato dalla Mercedes possiamo notare come la Nuova EQA sarà simile alla GLA e quindi più piccola della EQC. Le differenze che la EQA ha con la GLA stanno nel frontale e nella coda, che saranno simili a gli altri EQ. I fari full-led infatti come possiamo notare sono molto simili alle EQ ora in commercio, e le prese d’aria sono state quasi completamente chiuse dovuto questo al fatto che si tratta di una macchina elettrica.

Il video non ci da informazioni sui dati tecnici della nuova EQA, ma ci mostra più che altro come questo Suv si comporti in condizioni climatiche molto difficili. C’è da pensare però che verrà utilizzato il prototipo powertrain del 2017. Altre indiscrezioni dicono che si utilizzerà una batteria da 60 kWh, capace di raggiungere un’autonomia di circa 500 km. Per ora però si tratta di voci e bisognerà aspettare la presentazione del Suv per avere le idee chiare.

La presentazione della nuova EQA è attesa per fine 2020 e la sua messa in produzione ad inizio 2021. Sarà prodotta presso lo stabilimento di Hambach in Francia, dove la Mercedes ha impiegato quasi 500milioni di euro. Il Suv EQA quindi si si presenterà come la sorella elettrica della GLA, ad un prezzo quindi più basso della EQC per puntare su una grossa fetta di mercato ma per il prezzo reale bisognerà attendere la sua uscita.

Seguici sulla nostra pagina Instagram per tutte le notizie a stampo elettrico!

Riccardo Ventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *