MotoE | Gara 1 Le Mans | Vince Torres, Ferrari OUT! Aegerter 14°

MotoE | Gara 1 Le Mans | Vince Torres, Ferrari OUT! Aegerter 14°

Dopo una gara piena di colpi di scena, Jordi Torres conquista la gara di MotoE e vola a +18 sugli inseguitori. Ferrari ed Aegerter OUT!

Sul circuito di Le Mans succede di tutto! Jordi Torres conquista la gara più caotica dell’anno e mette una seria ipoteca al titolo di MotoE.

Ma la vera sorpresa arriva dai due leader di campionato, Ferrari ed Aegerter: il pilota Dynavolt è rimasto coinvolto in una rocambolesca caduta nella seconda partenza, causata dal belga Xavier Simeon, che arriva lungo e porta a terra con sé anche lo svizzero e Niccolò Canepa.

Oltre a ciò, tantissimi piloti sono costretti ad andare lunghi e a ripartire dal fondo. Ma dopo una sola curva, ecco la seconda sorpresa: Matteo Ferrari perde il posteriore e si ritrova a terra, riducendo così drasticamente le speranze di riconfermarsi Campione del Mondo.

Jordi Torres si ritrova così davanti a tutti, e porta a termine una gara condotta dall’inizio fino alla bandiera a scacchi in testa. Nelle ultime curve risale a gran velocità anche il pilota di casa Mike Di Meglio, che riesce anche ad impensierire Torres, salvo poi non riuscire a trovare il varco necessario per passare. Dietro al francese chiude in terza posizione Niki Tuuli, partito molto indietro ma riuscito a rimanere fuori dai guai in partenza.

Quarta posizione per Josh Hook, seguito dal nostro Tommaso Marcon che, come Tuuli, dopo essere partito dalla 14° posizione vede aprirsi davanti l’occasione di ottenere un buon risultato. Sesto Eric Granado, poi i due alfieri del team Aspar Medina e Herrera. Nono Zaccone, davanti a Tulovic, Cardelus e De Angelis. Il sanmarinese ha dovuto affrontare una gara durissima senza forza al braccio destro, dovuta alla brutta caduta nell’Epole.

Giornata decisamente da dimenticare anche per Mattia Casadei: la sua gara è durata 3 curve, a causa di un brutto high-side nel tentativo di recuperare dal fondo più posizioni possibili. I commissari di gara sono stati costretti ad interrompere la gara per poter rimuovere la moto del Sic58 Squadra Corse, andata distrutta.

Dopo il colpo grosso di oggi, ad Jordi Torres basterà domani ottenere solamente sei punti per diventare il Campione del Mondo di MotoE! Ma occhio, perchè come dimostrato oggi, la MotoE è una categoria sempre piena di colpi di scena. Consigliamo quindi di non perdersi l’ultima gara di stagione, che scatterà alle 15:30 e decreterà il Campione del Mondo.

SEGUITECI ANCHE SU INSTAGRAM!

Filippo Matteucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *