Tesla: Finalmente la model 3 made in cina arriva in Europa.

Tesla: Finalmente la model 3 made in cina arriva in Europa.

La casa automobilistica californiana, Tesla, ha iniziato ad esportare in Europa i nuovi veicoli Model 3 prodotti in Cina, nonostante la sua dichiarazione iniziale che escludeva l’esportazione in altri mercati

Finalmente spiegato il ritardo delle consegne della nuova Tesla Model 3 Standard Range Plus prodotta in Cina !

Questa settimana la casa californiana ha aggiornato la berlina con una batteria al litio di ferro fosfato del produttore cinese CATL.

Ma non è l’unico aggiornamento che Tesla ha portato sull’auto elettrica: è aumentata anche l’autonomia.

La versione Standard Range Plus della Tesla Model 3, che ha la trazione posteriore e batteria da 50 kWh, aveva un autonomia fino a 409 km mentre ora arriva fino a 430 km con una velocità massima di 225 km/h e uno scatto da 0-100 km in 5,6 secondi.

Nuovi aggiornamenti anche fuori

Uno degli aggiornamenti che risalta di più è la finitura nera della cornice dei finestrini e le maniglie porta. Nuovi anche gli pneumatici e il disegno dei cerchi, che sono di 18″ che contribuiscono a migliorare l’autonomia dell’auto.

All’interno invece la berlina è quasi invariata, ad eccezione del tunnel centrale, senza la plastica nera lucida, e con il pad di ricarica wireless per smartphone più integrato nel design generale. Una modifica non visibile, ma molto importante, riguarda il portellone posteriore, che ora è elettrico!

La nuova Model 3 Standard Range Plus è adesso ordinabile sul sito italiano ad un prezzo di €64.590, un prezzo notevole dopo tutti questi nuovi aggiornamenti.

PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SEGUITECI SU INSTALLAZIONI!

Gaia Pacini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *