Nasce il “Progetto Litio” del Gruppo Seri: al via dal 2021

Nasce il “Progetto Litio” del Gruppo Seri: al via dal 2021

Il “Progetto Litio” del Gruppo Seri, che prevede la realizzazione a Caserta di uno stabilimento per la produzione di batterie al litio, è entrato nel vivo.

L’Italia non perde l’occasione e da Caserta arrivano grandi novità. Il gruppo Seri è pronto alla produzione di batterie litio-ferro-fosfato, presso lo stabilimento dell’Ex Indesit/Whirpool a Tevarola. L’investimento consentirà di reimpiegare 75 lavoratori della ex Whirlpool. Il “Progetto Litio” partirà nel 2021 e l’impianto avrà una capacità di 300 MWh/annui. Questo cercherà di creare batterie che vanno dalle materie prime fino al riciclo, arrivando a produrre anche accumulatoria al litio di ultima generazione ed Ecosostenibili.

L’avvio dell’attività è previsto nel primo trimestre 2021 e da Unicredit è arrivato un nuovo finanziamento da 20 milioni di euro all’interno del programma Garanzia Italia. Per l’impianto sono stati già realizzati investimenti per oltre 50 milioni di euro e attraverso la controllata FIB, il gruppo Seri ha già presentato un progetto di investimenti per il quale riceverà un’agevolazione di 505 milioni di euro per un secondo progetto industriale.

L’obiettivo è quello di arrivare ad una capacità produttiva di 2,5 GWh\annui per la fabbricazione di celle e moduli a litio in larga scala. Inoltre, si cercherà di sviluppare nuove tecnologie per il trattamento delle batterie a “fine vita”.

SEGUITECI ANCHE SU INSTAGRAM PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Lucrezia Ceccarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *