Formula E | Lotterer al comando nella prima giornata di test

Formula E | Lotterer al comando nella prima giornata di test

A Valencia, è di Andre Lotterer su Porsche il miglior tempo nella prima giornata di test di Formula E. Subito veloci anche le due DS Techeetah.

Sventola la prima bandiera a scacchi dell’anno per la Formula E! Si è appena conclusa la prima giornata di test sul circuito di Valencia, che segna l’avvio della stagione 2020-2021. Ad iniziare nel miglior modo possibile la season 7 è Andre Lotterer a bordo della sua Porsche, che conclude la giornata con il primo tempo.

Il tracciato di Valencia, da quest’anno senza la chicane sul rettilineo di partenza come visto nei test invernali passati, ha accolto in mattinata i piloti con l’asfalto bagnato. A terminare davanti a tutti nella prima sessione mattutina è stata la Venturi di Edoardo Mortara, con il tempo di 1:18.148. La sessione è stata interrotta più di una volta a causa delle uscite di pista di Sette Camara e Buemi.

La sessione del pomeriggio, con l’asfalto sempre più asciutto e più gommato, ha permesso ai piloti di abbassare notevolmente i loro tempi. A sorridere allo sventolare della bandiera a scacchi è Lotterer, che chiude davanti a tutti con il tempo di 1:12.519. Ma i due piloti della DS Techeetah sono subito alle sue spalle: il team francese, campione del mondo nella season 6 con Antonio Felix Da Costa, riprende da dove aveva lasciato, lanciando un forte segnale ai rivali. Jean-Eric Vergne è infatti secondo a 88 millesimi da Lotterer, seguito dal campione in carica Da Costa a 132 millesimi.

Si è rivelata più che positiva per i 3 debuttanti della stagione la prima prova su una monoposto elettrica: Nick Cassidy, subentrato al posto di Bird sulla Virgin, ha concluso con il quarto tempo a 170 millesimi dal primo. Bella prestazione anche per Norman Nato sulla Venturi, settimo, e la Bmw Andretti di Jake Dennis, nono. La prima Top 10 dell’anno è completata da Sims, quinto, seguito da Rast e il già citato Nato. E’ ottavo Mueller, poi Dennis e Frijns.

Nonostante i tempi dei test pre-stagionali debbano essere considerati come non del tutto veritieri, a causa dei diversi programmi dei vari team, sorprende il ritardo dalla vetta di alcuni top rider della scorsa stagione: restano attardate le Nissan di Buemi e Rowland, rispettivamente dodicesimo e quattordicesimo, e le due Mercedes di Vandoorne e De Vries. Indietro in classifica anche la coppia Jaguar formata da Sam Bird, sedicesimo, e Mitch Evans, solo ventiduesimo.

Ricordiamo il programma della giornata di domani: la sessione della mattina prenderà avvio alle ore 9.00 fino alle 12:00, nel pomeriggio invece si riprenderà alle 14:00 per terminare alle ore 17:00.

SEGUITECI SU INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI!

Filippo Matteucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *