Formula E: Audi lascia il circus, le parole di Lucas Di Grassi

Formula E: Audi lascia il circus, le parole di Lucas Di Grassi

Audi ha annunciato il ritiro dalla Formula E. Il pilota Di Grassi non ha “rancore” per la decisione del produttore, ma desidera rimanere nel campionato.

Dopo sei anni di successi, lunedì la casa tedesca Audi ha annunciato che ritirerà il team ufficiale dalla Formula E alla fine della stagione 2020-21. La decisione è stata presa in favore di un programma nel Dakar Rally e del ritorno alle corse di auto sportive di punta grazie ai prossimi regolamenti LMDh, che dal 2023 copriranno sia l’IMSA SportsCar che il campionato mondiale di endurance.

Autosport ha chiesto al pilota Audi campione del mondo 16/17 Lucas Di Grassi, se desidera continuare a corrrere in Formula E e queste sono le sue parole:

“Vorrei rimanere in Formula E. Adoro correre, mi piace essere qui, mi sento a casa. Se potessi continuare la mia carriera in Formula E, lo farò. Ho bisogno di discutere le possibilità e le opportunità. Il Motorsport è fatto di cicli. La maggior parte delle squadre in Formula 1, entra, esce, torna. Non ho rancore. È una decisione di gruppo, è una strategia.”

Di Grassi, 10 volte vincitore di una gara in Formula E, non prova sentimenti amari per la decisione di Audi. Così come per il suo compagno di squadra, i contratti dei piloti non sono specifici per correre in Formula E ma sono contratti con il produttore. Ciò potrebbe quindi aprire la strada a entrambi per il trasferimento al nascente progetto di auto sportive LMDh.

“Il mio impegno con Audi è a lungo termine. Siamo lontani dal decidere quale sia la formazione [LMDh], ma Audi ha alcuni piloti di qualità in questo momento. Il progetto mi enstusiasma ma adesso l’obiettivo principale per me è vincere questo campionato del mondo e concentrarmi su quest’anno. Man mano che le cose andranno avanti, capiremo il quadro più ampio e andremo avanti”.

SEGUITECI ANCHE SU INSTAGRAM PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Lucrezia Ceccarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *