MINI, paparazzata la nuova John Cooper Works elettrica

MINI, paparazzata la nuova John Cooper Works elettrica

Nuova MINI super sportiva completamente elettrica, derivata dalla John Cooper Works GP3 pizzicata durante i test a Nurburgring.

Non sono stati comunicati, per ora, né una possibile data di debutto ufficiale, né i dati tecnici della John Cooper Works Electric. Si sta comunque parlando della fine 2021 come arrivo sul mercato. Mentre si può presupporre che la variante elettrica possa replicare le performance offerte dalla versione standard da 231 CV, oppure della GP da 306 CV. La parte clou in vista del debutto saranno i dati relativi alle batterie, non ancora diffuse, ma presumibilmente si aggirerà attorno ai 35 kWh per questioni di spazio.

Fatto sta che il modello in questione inaugura il nuovo segmento delle compatte BEV ad alte prestazioni del marchio britannico di proprietà BMW. Il mercato delle compatte elettriche sta riscuotendo discreto interesse da parte delle aziende, soprattutto in Asia, e MINI ha deciso di buttarsi in anticipo rispetto alle altre case europee sperando di trarne un vantaggio di mercato a lungo termine.

Dal punto di vista estetico è stato preso spunto dalla GP, la versione più estrema della MINI, dotata di un pacchetto aerodinamico specifico, ma con la griglia anteriore chiusa. L’impianto frenante con pinze gialle, specifico di questo prototipo elettrificato. Assente, ovviamente, lo scarico sportivo posteriore, che per il momento ha lasciato un buco nel diffusore. 

“ Mini sta preparando lo step successivo nello sviluppo dei modelli John Cooper Works elettrici”

L’unica dichiarazione rilasciata da Mini in merito

Una cosa è certa, la vettura sarà una sportiva pura, tanto da dare vita all’idea di istituire un campionato monomarca per la JCW Electric. La via dell’elettrico, però, non ferma la produzione delle vetture sportive a motore termico tradizione, per continuare a soddisfare i desideri e le esigenze degli appassionati dei modelli ad altre prestazioni in tutto il mondo.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Daniil Kopiev

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *