Abarth | Arriva sul mercato il primo monopattino elettrico della casa italiana

Abarth | Arriva sul mercato il primo monopattino elettrico della casa italiana

Abarth espande il proprio mercato ed entra nel mondo della (micro) mobilità elettrica con il nuovo monopattino elettrico. La casa italiana ha deciso infatti di “brandizzare” un monopattino già esistente di Xiaomi.

Probabilmente Abarth sta già lavorando alla propria versione di 500 elettrica, come molti altri modelli di FIAT. Tuttavia la casa automobilistica italiana ha deciso di entrare nel mondo della mobilità elettrica, o per meglio dire: micro mobilità, con il proprio monopattino elettrico.

Questo monopattino non è stato progettato da Abarth, che non lo produrrà nemmeno. Infatti Abarth ha semplicemente deciso di “brandizzare” un pre-esistente monopattino, venduto da Xiaomi, probabilmente per lanciare il proprio brand anche nel mercato della mobilità elettrica.

Molto probabilmente Abarth e FCA non intendono entrare a far parte del mondo della micro mobilità. Quindi allo Scorpione sarà sembrata un’ottima mossa di mercato quella di porre il proprio brand in maniera ufficiale, attraverso nuovi colori, grafiche e loghi, su un prodotto non costruito dalla casa stessa.

Il monopattino “brandizzato” Abarth

Il monopattino di Xiaomi sarà quindi acquistabile con la colorazione speciale di Abarth. In aggiunta al colore nero originale, in questo modello speciale i parafanghi saranno rossi, così come una parte del tappetino antiscivolo che riporterà anche la scritta Abarth. Sul parafango anteriore sarà affisso il logo e altri piccoli dettagli saranno rossi.

Tuttavia non si tratta che di adesivi e colorazioni speciali. Infatti le specifiche del monopattino saranno le stesse dell’originale. Il monopattino ha un motore da 350 Watt sulla ruota anteriore e può raggiungere i 25 km/h. Il monopattino ha un freno a disco sulla ruota posteriore e due fanali: uno sul parafango posteriore, uno sul manubrio. Il prezzo sarà di 399€, scontabile con il fatidico bonus.

SEGUITECI SU INSTAGRAM

Paolo Schmutz

Sono un ragazzo di 17 anni di Stresa, in Piemonte. Scrivo da quasi un anno per Blog Elettrico. Ho sempre amato il motorsport e in generale i veicoli a motore. Il mio sogno è di diventare telecronista di qualche campionato importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *