Tesla interrompe la produzione delle Model S e Model X

Tesla interrompe la produzione delle Model S e Model X

Tesla ha annunciato la chiusura delle linee di produzione delle Model S e X per un lungo periodo di tempo suggerendo un possibile aggiornamento al design.

Tesla ha introdotto per la prima volta la Model S nel 2012 in California, mentre in Europa è arrivata più di un anno dopo. Nell’aprile del 2016, la berlina elettrica, è stata sottoposta a un restyling che ha introdotto un nuovo paraurti anteriore e nuovi fari anteriori a LED.

Nonostante questo aggiornamento, le vendite della Model S non sono andate a gonfie vele. Tesla, pochi anni dopo, ha lavorato quindi a un significativo aggiornamento del design degli interni.

Model S

Questo aggiornamento è stato ritardato poiché Tesla ha concentrato tutte le risorse sull’aumento della produzione del Model 3.

Attualmente la casa automobilistica si trova in una situazione migliore e potrebbe dare vita a un nuovo significativo restyling.

Il mese scorso, Tesla ha aumentato in modo significativo i tempi di consegna e i prezzi delle Model S e Model X (in arrivo nel 2021).

Tesla ha annunciato ai dipendenti che lavorano su quelle linee di produzione la chiusura tra il 24 dicembre e l’11 gennaio. Non è insolito per Tesla chiudere le linee di produzione durante le vacanze, ma questo arresto di 18 giorni è più lungo del previsto. Per questo motivo è possibile un nuovo importante aggiornamento del design.

La casa automobilistica non ha comunicato il motivo dietro all’arresto prolungato , ma queste voci di un possibile aggiornamenti si fanno sempre più insistenti.

Simone Piovanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *