Acea pronta a riempire Roma di colonnine entro il 2024

Acea pronta a riempire Roma di colonnine entro il 2024

Acea ha annunciato che con un grande investimento che è stato già fatto, monterà a Roma ben 2.000 colonnine di ricarica per veicoli elettrici entro il 2024. Le prime 100 sono già in arrivo e saranno distribuite secondo la richiesta di chi ne ha bisogno.

La multi-utility italiana Acea ha annunciato che tramite un grosso investimento da ben 29 milioni di euro porterà a Roma 2.000 colonnine entro il 2024. Questo progetto verrà fatto nell’ambito del Piano Mobilità Elettrica della capitale, secondo cui Acea deve contribuire alla realizzazione di un’infrastruttura di ricarica a Roma.

Per favorire un ampio utilizzo da parte dei cittadini, sono state fatte ricerche per capire in quali zone della capitale la richiesta fosse maggiore. Dunque le zone della città in cui risiedono più possessori di veicoli elettrici saranno preferite alle altre, in quanto la comodità nel ricaricare è uno degli obbiettivi dell’azienda.

Le prime 100 colonnine arriveranno già nei prossimi mesi. Acea assicura che utilizzeranno solo energie rinnovabili e saranno di due tipi: Quick e Fast. La prima a corrente alternata, la seconda a corrente continua. Saranno gestite da Acea Innovation, un ramo dell’azienda che si occupa più specificatamente delle reti di ricarica.

Una delle colonnine di Acea

Il progetto di Acea non riguarda però soltanto Roma. Grazie alla vincita di una gara tenuta da Umbria Energy e dal comune di Terni, Acea ha ottenuto il permesso di montare 46 colonnine nella città Umbra.

Ecco quanto dichiarato dall’amministratore delegato di Acea riguardo questi progetti:

Nei prossimi anni investiremo molto nella mobilità elettrica. Abbiamo l’obiettivo di diventare uno dei principali player del settore a Roma e anche al di fuori del territorio della Capitale. Vogliamo supportare la transizione energetica, concentrandoci sui grandi centri urbani. Questa strategia non poteva non partire proprio da Roma, città alla quale siamo particolarmente legati

Giuseppe Gola – AD di Acea

BLOG ELETTRICO VI AUGURA BUONE FESTE E VI RICORDA DI SEGUIRCI SU INSTAGRAM

Paolo Schmutz

Sono un ragazzo di 17 anni di Stresa, in Piemonte. Scrivo da quasi un anno per Blog Elettrico. Ho sempre amato il motorsport e in generale i veicoli a motore. Il mio sogno è di diventare telecronista di qualche campionato importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *