Formula E | Alpine e Lotus verso un futuro insieme in Formula E e non solo

Formula E | Alpine e Lotus verso un futuro insieme in Formula E e non solo

Durante una conferenza stampa di oggi è emerso che Alpine e Lotus starebbero pensando ad un futuro insieme in Formula E. Con i posti lasciati liberi da Audi e BMW, a partire dal 2022, le due case potrebbero trovare un posto per entrare nel campionato unendosi. Ma ci sono progetti anche fuori dalla pista

Durante una conferenza stampa di oggi è emerso che Alpine e Lotus potrebbero intraprendere un percorso insieme in Formula E a partire dalla prossima stagione. Nonostante il progetto per ora sia solo in fase di valutazione, sembra che ci siano tutti i fattori per farlo partire.

Le due case automobilistiche sono molto diverse, ma potrebbero completarsi a vicenda: Alpine corre attualmente in molti campionati tra cui la Formula 1 e ha esperienza anche in Formula E. Infatti Renault Group, di cui Alpine fa parte, è rappresentato da Nissan e-dams nel campionato elettrico, e Nissan ha confermato di voler continuare a correrci.

Il team Nissan e-Dams

Dunque come già detto, probabilmente la coppia Alpine-Lotus prederà il posto di Audi in Formula E, dall’anno prossimo. Alla conferenza stampa di Motorsport.com ha partecipato anche Jamie Reigle, AD della Formula E, che ha espresso la sua opinione su questa situazione:

Siamo convinti di poter rimpiazzare il buco lasciato da Audi perché ci sono altri modelli interessati. Abbiamo ricevuto domande e, senza fare nomi, con uno c’è stato un dialogo prima di Natale.

Jamie Reigle
Jamie Reigle, AD della Formula E

Reigle ha anche dichiarato che in molti si sono avvicinati alla Formula E nel 2018, ma nessuno ci ha voluto investire perché nonostante fosse competitiva costava troppo. Ora con l’avvento della Gen3, se i costi restassero gli stessi, Reigle si augura che le persone che erano interessate facciano il loro ingresso in questo mondo. Ha poi continuato:

Dopo l’uscita di Audi e BMW c’è una lista di grandi case automobilistiche che sono in varie fasi del loro passaggio all’elettrico e pensiamo ancora che la proposta Formula E sia davvero avvincente in quanto riguarda la ricerca e lo sviluppo, mettendosi anche alla prova contro i migliori in competizione.

Jamie Reigle

Dunque sembra che ci siano tutti i presupposti per vedere nuovi team nel 2022, a partire da quello formato da Alpine e Lotus. Tuttavia le due case hanno dichiarato di voler avviare più collaborazioni in diversi settori. Tra questi progetti spiccano la realizzazione di un’auto sportiva stradale, naturalmente elettrica e appunto il team di Formula E.

SEGUITECI SU INSTAGRAM

Paolo Schmutz

Sono un ragazzo di 17 anni di Stresa, in Piemonte. Scrivo da quasi un anno per Blog Elettrico. Ho sempre amato il motorsport e in generale i veicoli a motore. Il mio sogno è di diventare telecronista di qualche campionato importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *