Tesla | Un problema con le batterie rallenta tutti i progetti futuri

Tesla | Un problema con le batterie rallenta tutti i progetti futuri

Elon Musk ha confermato che la scarsa fornitura di batterie al momento sta creando dei problemi a Tesla, rallentando progetti come il furgone elettrico. Tuttavia questo problema dovrebbe essere solo momentaneo e ben presto vedremo anche il camion e altre nuove creazioni di Tesla.

In una recente intervista, Elon Musk ha confermato che Tesla sta avendo dei problemi con la fornitura di batterie e che questo sta rallentando molti progetti della casa americana, come il furgone elettrico. Infatti come Musk aveva anticipato, nel “Tesla Master Plan Part 2”:

Oltre ai veicoli di consumo, sono necessari altri due tipi di veicoli elettrici: camion pesanti e veicoli per i trasporti pubblici di molte persone. Entrambi sono nelle prime fasi di sviluppo in Tesla e dovrebbero essere pronti per la presentazione il prossimo anno. Riteniamo che Tesla Semi (il camion) offrirà una riduzione sostanziale del costo del trasporto merci, aumentando la sicurezza e rendendo davvero divertente il funzionamento.

Elon Musk
Il Tesla Semi

Sono passati quasi 4 anni da quell’annuncio, ma Tesla ha presentato solo il Semi e nessun veicolo per il trasporto pubblico. Musk aveva parlato anche di un minibus basato sulla Model X e di un furgone per passeggeri da realizzare per un’altra sua compagnia , la Boring Company, ma fino ad ora la start-up realizzatrice di infrastrutture ha continuato ad usare i veicoli già esistenti di Tesla. Il CEO della casa di Palo Alto aveva parlato anche di una partnership con Mercedes-Benz per elettrificare il van Sprinter, ma il progetto sembra non essere mai partito.

Elon Musk, CEO di Tesla

In una recente conferenza, in seguito al rilascio dei guadagni del quarto trimestre 2020 di Tesla, ad Elon Musk è stato chiesto a che punto fosse il progetto del furgone elettrico, visto anche che altre compagnie come GM stavano entrando in quel mercato. Il CEO ha dichiarato che il furgone, così come il Tesla Semi, sono in attesa di una maggiore disponibilità nella fornitura di batterie:

Penso che Tesla farà sicuramente un furgone elettrico prima o poi. Quindi la cosa da tenere a mente è che c’è fondamentalmente un vincolo sull’uscita delle batterie. Se non si è coinvolti nella produzione, è davvero difficile apprezzare quanto sia difficile questa scala di produzione. È la cosa più difficile del mondo. I prototipi sono facili. Scalare la produzione è molto difficile.

Elon Musk

Dunque risolvendo il problema della fornitura di batterie, tutto il processo di produzione ripartirebbe. Anche per questo Musk ha confermato che, se necessario, acquisteranno altre batterie da vari produttori, oltre ad usare le proprie. In ogni caso l’obbiettivo per quest’anno è portare a 10GWh la capacità produttiva nell’impianto di Fremont, mentre raggiungere i 100GWh di capacità produttiva entro la fine del prossimo anno a Berlino e in Texas.

SEGUITECI SU INSTAGRAM

Paolo Schmutz

Sono un ragazzo di 17 anni di Stresa, in Piemonte. Scrivo da quasi un anno per Blog Elettrico. Ho sempre amato il motorsport e in generale i veicoli a motore. Il mio sogno è di diventare telecronista di qualche campionato importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *